Il lusso della tricologia

Ogni persona “sente” il proprio corpo come parte integrante della propria soggettività. I capelli, in particolare, hanno da sempre ricevuto un’attribuzione di significato simbolica all’interno del contesto socioculturale. I capelli sono inseriti nel codice di messaggi subliminali connessi all’autostima, alla sicurezza di sè, all’affermazione personale. E’ pertanto logico e comprensibile che le modificazioni che possono verificarsi a carico della chioma (eccessiva caduta dei capelli, diradamento, assottigliamento dei fusti) si traducano in effetti drammatici di carattere psicologico ma anche psicopatologico. E’ innegabile che chi trova tanti capelli sul cuscino, nella doccia o nella spazzola venga colto da attacchi di ansia e panico.

Fortunatamente la ricerca medica in campo tricologico è in continuo fermento ed apre le porte alla certezza che la guerra contro la perdita dei capelli, oggi conduce davvero a concreti risultati.

Rappresenta l’ultima frontiera terapeutica la punta di diamante per il trattamento di calvizie, diradamento, eccessiva caduta e invecchiamento di capelli.

TOP
Sessobuono.com